• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Link Nazionale Analogico

IL  LINK NAZIONALE ANALOGICO  C.I.S.A.R.

 

Il Link Nazionale ora chiamato SVXLink Nazionale si può vedere i ripetitori collegati al server in tempo reale al seguente indirizzo web:

http://svxlink.cisar.it/
  

Sul stessa piattaforma c'è anche la mappa del  SVXLink Nazionale al seguente indirizzo web:

Il Link Nazionale analogico, evoluzione del Trasponder Nazionale,  ha sempre rappresentato un esempio di attività vincente di gruppo a tutt'oggi non eguagliato da nessuno.

Da una prima allocazione in maniera decisamente dispersiva oltre che in piu' bande, si e' passati con gli anni grazie ad una normativa tecnica elaborata e prodotta dagli stessi manutentori, ad un sistema di circa 40 ripetitori interconnessi tra di loro  operanti nella sola gamma dei 70 cm in grado di collegare contemporaneamente quasi tutte le regioni d'Italia .

Fino al 2007  l'allocazione prevedeva l'utilizzo delle coppie di frequenze da RU10 a RU15a con passo di duplice in negativo, dal 2008 ,in virtu' di accordi interassociativi per la gamma UHF, gli impianti verranno trasferiti sulle coppie da RU16 a RU22 poi abbiamo aggiunto anche il RU22a con shift in positivo.

Tale realizzazione e' molto complessa in quanto i ripetitori essendo collegati tra di loro "sommano" tutti gli eventuali singoli difetti, sia in termini di riproduzione fonica, sia dal punto di vista dei segnali di richiusura. Tali problematiche sono state risolte grazie a soluzioni studiate ad hoc dai manutentori, una delle quali (il sistema Tone Busy) e' unica nel suo genere ed utilizzo anche raffrontata ad altre tipologie non amatoriali .Essa ha permesso di eliminare i non certo piacevoli "sganci" che fino a pochi anni fà erano presenti in maniera piu' o meno numerosa in base alla zona di utilizzo. La scelta poi di apparati con caratteristiche particolari, modificati in base alle esigenze ha permesso nelle maggioranza delle zone di trasferire la banda fonica con qualità del singolo ripetitore.

Il risultato che nella maggioranza delle zone si puo' ascoltare e' quello di far sembrare le emissioni delle varie zone come un ripetitore locale.

L'altra grande problematica e' quella della allocazione delle frequenze: si e' cercato di riunirle già dal 2001, in una porzione di banda (RU10-RU15) per evitare interferenze che come si puo' ben capire si ripercuoterebbe su tutta la rete , e per avere un riferimento fisso dove in tutta la penisola si sappia dove cercare.

Questa criticità , crediamo che venga presa in considerazione da tutti coloro che si applicano sui sistemi automatici, benchè tutti abbiamo il diritto di sperimentare e divertirci con le nostre realizzazioni , credo che interferire un sistema di 40 ripetitori con uno locale , non abbia veramente senso anche perchè il Link Nazionale e' di tutti i radioamatori , e chi vuole partecipare e collaborare con noi e' il benvenuto.

Vi sono tuttavia ancora zone da affinare, questo sarà fatto secondo la disponibilità dei manutentori che ricordiamo nulla percepiscono e si auto-finanziano i singoli impianti.

La prossima frontiera sarà quella della telemetria e telemisura On-Line ,grazie alla presenza in molti siti della famosa Dorsale Digitale Nazionale C.I.S.A.R.

Per quanto descritto si comprende che l'utilizzo non puo' essere quello di un singolo ripetitore: difatti occorre rispettare alcune regole per evitare disguidi e malfunzionamenti:

- Utilizzare il link Nazionale non per QSO locali e senza monopolizzarlo per lungo tempo;

- Lasciare sempre dello spazio prima di riprendere a trasmettere (cira 3-4 secondi);

- Dire sempre il nominativo di chi deve riprendere dopo la propria emissione;

- Evitare di fare chiamate nel mezzo a QSO di altri , si chiede l'ingresso e poi si indica tale richiesta;

- Non  si deve mai riprendere se non si e' stati esplicitamente chiamati a farlo o se e' il turno di altro OM;

- Come da regolamento, i QSO dovrebbero riguardare cultura tecnica o informativa riguardante le nostre attività, questo evitando  sproloqui  offese e argomenti palesemente fuori luogo ,oltre a quanto non consono alla buona educazione civile;

- Utilizzare sempre la lingua italiana, i dialetti sono una caratteristica da salvaguardare localmente, in un link che copre tutta Italia si deve sempre dare modo di comprendere cio' che viene detto a tutti;

- Per quanto ai manutentori faccia piacere un utilizzo del sistema, evitare di ritenerlo come un modo per comunicare evitando il telefono....

 





1° Ripetitore Dual -Mode sperimentale su Link Nazionale

Stampa
Creato Lunedì, 26 Gennaio 2009

 

                                                  IR5UH

  1° Ripetitore Sperimentale Dual.Mode  sul link.Nazionale

                                             FDMA + Analogico

    

SI parla  molto delle modulazioni digitali , ed in commercio si trovano apparati che possono... 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Leggi tutto: 1° Ripetitore Dual -Mode sperimentale su Link Nazionale

Link Nazionale PNRF al 27.12.2008

Stampa
Creato Domenica, 28 Dicembre 2008

link2007cc.jpg

 

                                LINK NAZIONALE FONIA

               PIANO NAZIONALE RIPARTIZIONE FREQUENZE AL 27.12.2008

  Piano di fine anno   con lo stato sistemi  presentato dal coordinatore IW0UIF 

 

 PNRF al 27.12.2008.pdf

Leggi tutto: Link Nazionale PNRF al 27.12.2008

Link Nazionale :IR5UI M.Secchieta e OE7XGR M.Olperer questione di HAM Spirit

Stampa
Creato Venerdì, 12 Settembre 2008

 

  LINK NAZIONALE : IR5UI M.Secchieta  e OE7XGR M.Olperer questione di HAM SPIRIT

               PROBLEMATICHE  DELLA RIALLOCAZIONE  LINK NAZIONALE FONIA

                                                       i  7,6 MHz negativi

  Come ben sappiamo , il C.I.S.A.R. in virtu' di accordi con le altre Associazioni al Ministero......

                                                    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Leggi tutto: Link Nazionale :IR5UI M.Secchieta e OE7XGR M.Olperer questione di HAM Spirit

Riallocazione Frequenze Link Nazionale (al 15.03.2009)

Stampa
Creato Domenica, 15 Marzo 2009

link2007cc.jpg

 

 

  RIALLOCAZIONE  FREQUENZE LINK NAZIONALE FONIA C.I.S.A.R. al 15.03.2009

Informiamo che in ottemperanza a quanto deciso in sede congiunta tra Associazioni al Ministero stà continuando la riallocazione delle frequenze adibite al sistema Link  Nazionale secondo la canalizzazione UHF stabilita su RU16-RU22  

  Ultimi impianti variati :                RU22 IR5UK M.Amiata (SIRU17   IR8UB  M.Volturino  (PZ)                                                             RU18  IR5UH Alpe di Poti (AR)  RU 22 IR7UM Mesagne (BR) -                                                                                                                                                                                                                          La nuova canalizzazione.....
 
  >>>>>>>>>> ---------------------------------- AGGIORNAMENTO ARTICOLO ----------------------------------------------<<<<<<<<

 

Leggi tutto: Riallocazione Frequenze Link Nazionale (al 15.03.2009)

Ripetitori in via di attivazione

Stampa
Creato Lunedì, 04 Febbraio 2008

LISTA RIPETITORI ADIBITI AL LINK NAZIONALE (in fase di attivazione)

 

RIPETITORE LOCALITA NOMINATIVO ON/OFF
       
ZONA 1 PIEMONTE    
 RU11  RUCAS-MONTOSO (CN) IR1UAH OFF
RU15 ALBA (CN) IR1UAI OFF
ZONA 1 LIGURIA    
       
       
       
       
ZONA 2 LOMBARDIA    
RU14a CAMPO DEI FIORI (VA) IR2UCR OFF
       
       
       
       
 ZONA 4 EMILIA ROMAGNA    
RU13 M.CANATE (PR) IR4UU OFF
       
ZONA IV3 FRIULI VENEZIA GIULIA    
RU10 MONTE PALA (PN) IR3UBG OFF
       
ZONA IN3 TRENTINO ALTO ADIGE    
RU13 PLOZE (BZ) IR3UAP OFF
RU12 M.CAREGA (TN) IR3UBC OFF
ZONA 5 TOSCANA    
       
       
       
ZONA 6          MARCHE    
       
       
       
ZONA 6 ABRUZZO E MOLISE    
       
       
       
       
       
ZONA 7 PUGLIA    
RU12 S.ELIA (BR) IR7UM OFF
RU14 ARATICO (BA) IR7UO OFF
       
ZONA 8 CALABRIA    
RU15 MONTE BOTTE DONATO (CS) IR8UAD OFF
       
ZONA 8 CAMPANIA    
       
       
       
ZONA 9 SICILIA    
RU12  PIZZO GIBILMESI (PA) IR9UQ OFF
RU13 MONTE ARCIBESSI (RG) IR9UV OFF
       
       
ZONA 0 UMBRIA    
RU13 MONTE MARTANO IR0UAB OFF
       
       
ZONA IS0 SARDEGNA    
       
       
       
  Aggiornato al 4 febbraio 2008  

 

  

                Documento inserito da  :  iw6cbn

   

Sistemi attivi sul territorio nazionale

Stampa
Creato Domenica, 28 Dicembre 2008

DISLOCAZIONE PER ZONA RIPETITORI LINK NAZIONALE 

LISTA DEI RIPETITORI ADIBITI A LINK-NAZIONALE                  
                     
RIPETITORE LOCALITA NOMIN. TONE LAT. LONG. ON/OFF        
      hz              
ZONA 1 PIEMONTE                  
RU15 MANGO D'ALBA IR1UAI 88.5 45° 06' 38'' 08° 15' 49'' ON        
                     
ZONA 1 LIGURIA                  
RU17 M.te FASCE (GE) IR1UDJ 88.5 44° 24' 30'' 09° 02' 03'' ON        
RU16 M.te BEIGUA (SV) IR1UJ 88.5 44° 26' 01'' 08° 33' 57'' ON        
RU20A CAMPO LIGURE (GE) IR1UEC 88.5 44° 32' 05'' 08° 41' 10'' ON        
RU18 M.te VERRUGOLI (SP) IR1UEA 88.5 44° 6' 21" 09° 45' 51" ON        
ZONA 2 LOMBARDIA                  
RU12 M.te CAMPIONE (BS) IR2UU 88.5 45° 48' 30'' 10° 12' 41'' ON        
RU22 APRICA (SO) IR2UT 88.5 46° 07' 55'' 09° 10' 20'' OFF        
RU15 ALTO LAGO DI COMO (SO) IR2UCU 88.5 46° 27' 27'' 09° 10' 20'' OFF        
RU15 BORMIO (SO) IR2UO 88.5 46° 55' 11'' 10° 24' 35'' ON        
                     
ZONA 3 VENETO                  
RU17 MONTE CESEN IR3UGL 88.5 45°56'30" 12°1'15" ON        
                     
ZONA IV3 FRIULI VENEZIA GIULIA                  
RU22 M.te GRISA (TS) IR3UEZ 88.5 45° 41' 34'' 13° 44' 57'' ON        
                     
ZONA IN3 TRENTINO ALTO ADIGE                  
RU19 PLOZE (BZ) IR3UAO 88.5 46° 41' 40'' 11° 43' 56'' ON        
                     
ZONA 5 TOSCANA                  
RU15- M.te AMIATA (GR) IR5UK 88.5 42° 53' 39'' 11° 37' 44'' ON        
RU20 M.te SECCHIETA IR5UI 88.5 43° 43' 22'' 11° 35' 05'' ON        
RU18 ALPE DI POTI IR5UH 88.5 43° 28' 17" 11° 58' 26" ON        


                 
ZONA 6 MARCHE                  
RU19 M.te MURANO (AN) IR6UP 88.5 43° 26' 20'' 12° 01' 15'' ON        
RU21 M.te GRIMANO (PS) IR6UV 88.5 43° 52' 21'' 12° 26' 19'' ON        
                     
ZONA 6 ABRUZZO E MOLISE                  
RU17 PRATI DI TIVO (TE) IR6UAA 88.5 42° 29' 10'' 13° 34' 00'' OFF        
RU16 M. te PALLANO (CH) IR6UZ 88.5 42° 02' 41'' 14° 23' 13'' OFF        
RU20 M.te MAJELLA (CH) IR6UN 88.5 42° 09' 59'' 14° 08' 35'' OFF        
RU15 SAN GIACOMO (AQ) IR6UAF 88.5 42° 10' 60'' 13° 58' 28'' ON        
RU19 ROCCARASO IR6UAB 88.5 42° 50' 16" 13°19' 49" ON        
RU21
M.te LA SELVA  IR6UCJ
 88.5  43°03'00"  13°42'50" ON
       
ZONA 7 PUGLIA                  
RU22 BRINDISI IR7UM 88.5 40°38'30" 17°56'40" ON        
RU18 MONTENERO (FG) IR7UG 88.5 41° 43' 39'' 15° 41' 30'' ON        
RU21 FASANO IR7UO 88.5 40°50'59" 17°18'9" ON        
ZONA 8 BASILICATA                  
RU17 M.te VULTURINO IR8UB 88.5 40° 24' 13'' 15° 48' 06'' ON        
RU12 MONTE BOTTE DONATO(CS) IR8UAD 88.5 39°17'26" 16°56'40" OFF        
ZONA 8 CAMPANIA                  
RU16 ISOLA D'ISCHIA (NA) IR8AR 88.5 40° 43' 80" 13° 54' 22" ON        
RU21 M.te SANT'ANGELO (SA) IR8UZ 88.5 40° 43' 60'' 14° 31' 60'' ON        
                     
ZONA 9 SICILIA                  
RU19 CALVERDE (CT) IR9UT 88.5 38° 16' 04'' 15° 33' 02'' OFF        
RU22 M.te CICCIA (ME) IR9UR 88.5 37° 06' 57'' 14° 49' 19'' OFF        
RU21 M.teLAURO (CT) IR9US 88.5 37° 34' 10'' 15° 07' 23'' OFF        
RU20 M.ARCIBESSI IR9UV 88.5 37°1'55" 14°43'1" OFF        
ZONA 0 LAZIO                  
RU18 ROCCAPRIORA (RM) IR0UAW 88.5 41° 47' 23'' 12° 45' 19'' ON        
RU16 M.te TERMINILLO (RI) IR0UDO 88.5 42° 27' 10'' 12° 28' 50'' ON        
                     
ZONA IS0 SARDEGNA                  
RU10A- VILLANOVA MONTELEONE (SS) IR0UCW 88.5 40° 30' 56'' 08° 27' 38'' ON        
RU12- MONTEFERRU (OR) IR0UAT 88.5 40° 09' 00'' 09° 16' 06'' ON        
RU15- M.te SERPEDDI' (CA) IR0UAP 88.5 39° 21' 53'' 09° 16' 06'' ON        
                     
                     
  AGG. AL 27.12.2008                  
                     
                     




             




             
LISTA DEI RIPETITORI ADIBITI A LINK NAZ.
             
in fase di attivazione

             
                     
ZONA 4                    
                     
ZONA 9 RU12 PANTELLERIA                  

Nozioni genarali funzionamento Sincrono Nazionale

Stampa
Creato Mercoledì, 03 Maggio 2006

NOZIONI GENERALI SUL FUNZIONAMENTO DELLA RETE FONIA “isofrequenziale” AD ACCESSO SINGOLO RADIOAMATORIALE

(Natale Sardo, IW0UIF)

Leggi tutto: Nozioni genarali funzionamento Sincrono Nazionale

Canali e frequenze Link Nazionale dal 2008

Stampa
Creato Domenica, 28 Marzo 2004

ELENCO DELLE FREQUENZE E DEI CANALI ATTRIBUITE DAL 2008

RIPETITORE          MHz MHz



RU16 TX-431.225 RX-432.825
RU16 ALFA TX-431.237,5 RX-432.837,5
     
RU17 TX-431.250 RX-432.850
RU17 ALFA TX-431.262,5 RX-432.862,5
     
RU18 TX-431.275 RX-432.875
RU18 ALFA TX-431.287,5 RX-432.887,5
     
RU19 TX-431.300 RX-432.900
RU19 ALFA TX-431.312,5 RX-432.912,5
     
RU20 TX-431.325 RX-432.925
RU20 ALFA TX-431.337,5 RX-432.937,5
     
RU21 TX-431.350 RX-432.950
RU21 ALFA TX-431.362,5 RX-432.962,5



RU22


TX-431.375

RX-432.975

RU22 ALFA
TX-431.387,5
RX-432.987,5
Inserito da  :  iw6cbn  

Leggi tutto: Canali e frequenze Link Nazionale dal 2008

Le origini del Trasponder Nazionale...

Stampa
Creato Venerdì, 01 Ottobre 1999
Quella che segue cercherà di essere la cronistoria del Trasponder Nazionale, un progetto ambizioso che nasce interno della nostra Associazione C.I.S.A.R., che vede appunto nel proprio statuto una delle sue applicazioni, in quanto a sperimentazioni e prove.

Leggi tutto: Le origini del Trasponder Nazionale...

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 1981 - 2021 C.F. 96315430585

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews