• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le info di giugno 2021

Stampa
Creato Martedì, 08 Giugno 2021
Gruppo Radioascolto Subalpino

ICOM IC-7610 come ricevitore SDR

SW-ITA

Il ricetrasmettitore Icom IC-7610 si presenta come un eccellente apparato. Vediamolo come ricevitore SDR.

 

Qualche anno fa la nota casa Icom lanciava sul mercato un ricetrasmettitore decisamente innovativo ed originale, con tante novità, prestazioni di alto livello e di indubbia qualità. Rispetto al mio precedente apparato 756, che aveva ben 4 medie frequenze e che quindi vantava un ricevitore eccellente, in questo apparecchio non ha senso cercare le conversioni: è tutto in tecnologia SDR e le sue prestazioni dichiarate sono quanto di meglio possa offrire oggi la tecnologia.

ICOM IC-7610

Le specifiche della parte ricevente, il blocco dei filtri di preselezione, i dati di conversione, la gamma dinamica e tutto il resto sono presenti in Rete in tanti siti, così come su YouTube sono presenti decine e decine di video con prove, comparazioni, recensioni; in verità non sono molti i siti dove si trovano comparazioni sensate e prove degne di questo nome, ma il mondo è bello perché è vario e la varietà di opinioni del tutto personali dimostra come in questo campo le sensazioni ed il feeling con un marchio piuttosto che con un altro sono molto ricorrenti e non hanno molto di scientifico. Personalmente mi sono innamorato di casa ICOM solo ultimamente, essendo praticamente da sempre un "kenwoodiano" convinto, almeno nel campo dei ricetrasmettitori. Molti sanno che nel campo dei ricevitori tradizionali ho solo un nome stampato a caratteri cubitali nel mio cerebro: AOR AR7030. In ogni caso qui c'è una tabella riassuntiva delle specifiche salienti ben architettata: https://www.radiomasterlist.com/en/icom-ic-7610.html: dateci un occhio e stupite!

Ho anche dei punti saldi nei miei giudizi sui ricevitori SDR, ma l'argomento di oggi sarà l'Icom IC-7610 usato come un ricevitore SDR. Per poterlo quindi utilizzare come ricevitore SDR (non stand alone ma con il computer ed il classico cavo USB di connessione) sono andato in rete a cercare delle istruzioni per farlo funzionare con i miei programmi preferiti: HDSDR, SDRConsole, SDRSharp e così via. Non ho trovato nulla in Rete, per cui mi sono rivolto al sito di riferimento per trovare gli attrezzi giusti, ovvero https://www.icomamerica.com/en/downloads/default.aspx?Category=661.



Pare proprio che non esista altro, al momento, se non quanto presente qui https://www.icomjapan.com/support/firmware_driver/1956/, ovvero una DLL specifica per il noto programma HDSDR, sviluppato da Alberto Di Bene I2PHD e ripreso poi da altri. Seguire le istruzioni, scaricare driver e DLL non è stato difficile; meno facile è stato trovare il cavetto USB 3.0 per collegare il PC alla radio, a cui serve un cavetto denominato "USB 3.0 Super Speed Cavo Dati - USB A (Maschio) a USB B (Maschio)" (ne avevo uno in casa, per fortuna, ma un secondo l'ho trovato solo in Rete!). Non ho trovato altre DLL per altri software, ma il programma HDSDR non è secondo a nessuno e fa lavorare l'IC-7610 in modo eccellente!



Mi sembra davvero di avere per le mani il software di gestione completo di un ricevitore SDR; filtri a profusione, con larghezze e pendenze manipolabili a piacere, sintonia che si muove tanto sullo schermo che sull'apparecchio, tutti i modi operativi, selettore di antenna, selettori di banda e tanto, tanto altro. La cosa che attualmente uso di più, e che maggiormente mi ha colpito per come funziona bene, è la selezione dell'audio tra la scheda Realtek ed un Virtual Audio Cable, che mi permette di usare altri programmi di decodifica, come Dream per il Digital Radio Mondiale, SeaTTY per le cartine MeteoFax o le stazioni HF-Fax, etc. etc.







Insomma: l'esperienza di utilizzo dell'Icom IC-7610 come ricevitore SDR in abbinamento ad HDSDR è entusiasmante ed estremamente soddisfacente; le qualità della sezione ricevente dell'apparato vengono fuori tutte ed il programma mi permette anche interventi e settaggi che non esistono sull'RTX. Ogni decodifica, con i dovuti accorgimenti ed i programmi opportuni, è possibile. Sono dunque pronto per nuove e fantastiche avventure!

Angelo Brunero IK1QLD - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 1981 - 2021 C.F. 96315430585

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews