• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Comunicato del Presidente a tutti i Soci

Stampa
Creato Lunedì, 02 Aprile 2007

 

Carissimi soci ,

Ritengo sia doveroso un ringraziamento a tutti voi ed agli amici consiglieri del CDN per l’onore conferitomi nel rappresentare fino alla fine di questo mandato la nostra Associazione a cui spero di dare seguito degnamente. Le vicende trascorse hanno di fatto rallentato quello che sia io che gli altri consiglieri ci eravamo proposti di fare fin dall’inizio del nostro mandato e cioè di dare un forte impulso alla attività ed alla sperimentazione delle nuove tecnologie e quello altrettanto importante della informazione e comunicazione con i soci. Nella riunione del CDN il 3 marzo 2007 a Rovigo prima di decidere qualunque altra cosa ci siamo posti una domanda :” Come vogliamo che sia il CISAR nei prossimi due anni?”, la risposta e’ stata unanime cioè quella di un associazione che guardando al futuro porti a compimento quei traguardi che erano stati indicati fin dall’inizio o ne getti solidamente le basi ; la rete digitale nazionale ,il sincrono , la Atv il Dstar per ciò che riguarda il lato tecnico; la trasparenza ,l’informazione e la risoluzione di quelle situazioni sospese che potessero in qualche modo non permettere di farlo in maniera appassionata e divertente dall’altra , come deve essere lo spirito del radioamatore.
Obbiettivo altresì importante e’ quello di cercare di coltivare nei più giovani e far rinascere negli altri la passione e la voglia di fare radio attraverso una informazione completa ed un coinvolgimento diretto su tutte le attività programmate,con il valido supporto del nostro Comitato Tecnico a tutto ciò di cui ognuno di voi avesse bisogno; in parole povere un’Associazione fatta dai soci per i soci” per citare una frase non mia. Per i rapporti interassociativi crediamo che non vi siano “battaglie” da combattere ma solo con chi sarà leale e corretto nei nostri confronti ,non ci interessano le polemiche o la demagogia ma solo proposte positive e concrete, ne’ e’ un esempio il Gruppo di lavoro delle Associazioni al Ministero ; saremo disposti a collaborazioni ed attività comuni ma tutto ciò mantenendo la nostra propria identità che non potrà mai essere messa in discussione con ipotetiche “diluizioni”. Ci preme esprimere anche un concetto che in questi ultimi tempi sembra essere diventato astratto ,quello cioè che le bande di frequenze assegnate ai radioamatori ,primarie o secondarie che siano servano esclusivamente per la loro attività ,altri utilizzi o “servizi”non potranno essere in alcun modo prioritari a ciò poiché lederebbero un diritto giuridico che spetta solo alla sperimentazione o attività radioamatoriale fine a se stessa. In ultimo vi informiamo che a seguito di eventi recenti il CISAR si farà portavoce della problematica degli impianti in secondario proponendo un documento condivisibile anche con altre associazioni al fine di evitare situazioni analoghe future .Congedandomi da voi vi invito a manifestare a questo CDN qualunque vostra idea , proposta ma anche perplessità e critica , troverete sempre uno di noi che vi risponderà poiché siamo convinti che mentre il dialogo porta sempre a buoni risultati il silenzio crea solo singoli protagonismi e dissapori e noi siamo un gruppo orgogliosi di definirsi tale.

Buona attività radio a tutti
73

Giuseppe IW5CGM Presidente Nazionale

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews