Radioascolto: le info di settembre 2021

Stampa
Creato Giovedì, 09 Settembre 2021
Gruppo Radioascolto Subalpino

Radio ricevitore SDR ATS-25

SW-ITA

Interessante radio ricevitore SDR a sintonia continua onde lunghe, medie e corte, in AM, LSB e USB, più FM mono e stereo con RDS

 


Ho scoperto quasi per caso questo ricevitore SDR, dalle minuscole dimensioni, dotato di schermo di tipo touch, a colori, che, a detta di quanto viene scritto nei siti di vendita, è in grado di coprire dalle onde lunghe alle onde corte nei modi AM, USB ed LSB, riceve la FM sia in stereo che in mono con funzione RDS ed ha una nutritissima serie di comandi che lo rendono pratico e facile da usare. E' dotato di schermo tattile, dove è possibile impostare tutto quanto serve, ed ha una bella manopola di sintonia di tipo encoder.

Il cuore di questo apparecchio è l'integrato SI4732-A10 della Silicon Labs, che abbiamo visto equipaggiare altri piccoli ricevitori SDR. Ecco qui sotto cosa c'è dentro:

Non c'è molto di più dentro la radio. Dietro allo schermo da 2.4" a colori c'è un micro controllore basato su scheda Arduino, comandabile da schermo touch e da encoder rotativo. A lato dell'integrato SI4732-A10 c'è un chip APA2308, un integrato che serve per pilotare correttamente una buona cuffia. E ancora più a lato c'è il finale di potenza audio da 1.5W per l'altoparlante. Su altro PCB contiguo al precedente c'è la parte relativa alla carica e mantenimento della tensione di esercizio (5V input via USB-C), per un consumo di circa 140mA. Sul fondo si trova una batteria piatta agli ioni di litio da 3.7V e 2000mA. Sorretto da una buona dose di silicone, attaccato al coperchio della radio c'è un altoparlante di generose dimensioni.

Non ci sono filtri passa basso, passa banda, filtri selettori di banda; il segnale di antenna arriva dal BNC direttamente al chip SI4732-A10 senza possibilità di attenuazione. Questo è comune a tutta una serie di ricevitori analoghi, di costo contenuto, dalle prestazioni ammirevoli, ma affetti dalle problematiche insite alla mancanza dei filtri suddetti.

Questo bel prodottino nasce dagli sforzi congiunti di tre bei cervelli, PU2CLR Ricardo Caratti, PE0MGB Gert Baak e BD7JPY. Non mi è dato sapere la genesi della radio e come questi signori si siano trovati ed abbiano progettato e realizzato il ricevitore; i loro nomi compaiono sullo schermo del ricevitore appena questo viene acceso.

Che dirvi di più? Lo trovate in rete sul mercato elettronico, prezzi variabili da 100 a 120 Euro circa. Vi consiglio questa bella narrazione dell'ATS-25 fatta da OM0ET Paul Timkovic, in un inglese molto semplice e facile da capire: https://youtu.be/M6Hgx93mleA (dalla quale ho preso un paio di immagini). Se per caso vi venisse voglia di acquistarlo, fatemi sapere le vostre impressioni.

Ciao a tutti e sempre ottimi ascolti!

Angelo Brunero IK1QLD - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. IK1QLD