• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Riattivato IR3AO: il D-Star più alto d'Europa

Stampa
Creato Mercoledì, 20 Agosto 2014


   
 

    Grazie ad un connubio dolomitico-assisano

riattivato...



by  IK3MUI - IW0RQJ - IW0red/IN3

Estate, per molti  periodo dell'anno di vacanza, al mare come in montagna, alla ricerca di quella tranquillità e quiete, che ritempri lo spirito ed il corpo.Generalmente questo accade ogni anno, ma  quella del 2014 sarà  ricordata da chi si trovava nelle vicinanze delle splendide Dolomiti, in particolare nella cima Marmolada, come teatro di una rocambolesca performance da parte di alcuni radioamatori autoctoni e non, per il ripristino del più alto impianto D-Star di tutta Europa dal nominativo IR3AO.Difatti l'azione  mirata e congiunta dei radioamatori della sezione Cisar di Agordo capitanata da francesco IK3MUI, esperto tecnico rocciatore ,e di quelli della sezione Cisar di Assisi ( centro Italia -Umbria ) Roberto IW0RQJ e Marco IW0red/IN3, ha reso  di nuovo possibile la possibilità di collegarsi in modalità D-Star dalla stupenda vetta di 3300 m





















Il sito non è certo raggiungibile con facilità specie per chi
non è abituato  a simili altitudini, e questo riferito ai nostri Marco e Roberto che di norma operano su siti notevolmente più bassi , ma la grande esperienza di Francesco ha fatto si che riuscissero a salire fino alla vetta, dopo un primo tentennamento  dovuto al panorama della funivia...in basso e dell'arrivo in alto.

Dal punto di vista tecnico, la realizzazione non lascia spazio a commenti, la cura certosina nell'assembleaggio  ha sicuramente dato la marcia in più ad un modo di emissione che non sempre soddisfa le aspettative di chi utilizza ancora oggi questo modo digitale di comunicare.


Gli apparati nel loro vano protetto dalle estreme condizioni di escursione termica del luogo


La targa di sezione



Il dolo-Miitico Ik3MUI Francesco e  l'assisano Marco IW0RED, che ringraziamo per l'impegno e la grande voglia di fare  che ancora li contraddistingue.

Nella Punta Rocca della Marmolada vi sono oltre il ripetitore D-Star, anche il Link Nazionale fonia, il famoso e primo 145.587,5 MHz acceso molti anni addietro, il link digitale  CISARNET, un nodo APRS e un trasponder di servizio, tutto targato CISAR,  Giova ricordare anche Marco che , rimasto ormai uno dei pochi cultori del D-Star, è stato colui che ha sviscerato non solo il ponte ufficiale ICOM ma anche il relativo controller, correggendo gran parte delle imperfezioni che i giapponesi avevano tralasciato, presentando una modalità che con il tempo rischiava  anche per questo di scomparire. Coordinatore logistico della riattivazione Roberto RQQ ( iw0rqj), che da sempre è l'anima moderata della controparte Red a cui altresì vanno i nostri ringraziamenti.

E PER FINIRE...


IR3AO  Punta Rocca Marmolada, grande punto di riferimento della attività CISAR.

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews